“Cortes the Killer” (or “the screamer”)

Anno di grandi novità, il 2013. Già ce ne sono state, molte ne verranno ancora.

Una sicuramente è che ho cominciato a lavorare su più dimensioni, non che questo sia una novità assoluta a livello mondiale, ma per me lo è, visto che lavorare su superfici così irregolari come sto facendo ultimamente è decisamente un’ ottima palestra.

Poi ho ricominciato a usare pietre e smalti, che da tempo avevo parcheggiati nel laboratorio; gli davo un’occhiata ogni tanto nella speranza di trovare l’ispirazione per sperimentare qualcosa, tanto ma poi ripiegavo sul vetro.

E finalmente, qualche giorno fa è arrivata.

Ovviamente, il risultato può piacere o meno, può interessare o no, ma l’importante è che interessi me e quindi oggi vi beccate questo:

IMG_20141231_105516

IMG_20141231_105454

Da alcuni giorni girava in laboratorio un bel volume fotografico sull’ arte Azteca. C’erano diverse opere (o quanto meno i resti) a mosaico, sculture, armi,…

Non volevo copiarle o ricrearle, però da lì è nata l’idea di realizzare questa piccola scultura, molto simbolica, che narra in un’ unica immagine il dramma di una devastazione senza senso (l’ennesima, purtroppo) partorita dalla mente bacata degli umani, questa volta a scapito del povero popolo azteco.

La potremmo chiamare “Arte del Senno del Poi”, immaginando quello che avrebbero rappresentato gli artisti dell’epoca sapendo quello che avrebbero poi subito.

Il mosaico è realizzato utilizzando preziosi smalti veneziani, travertino romano e bellissimi marmi Azul Bahia, Verde Alpi e Verde Guatemala, tagliati rigorosamente a mano, in dimensioni molto piccole (4-5 millimetri di lato, circa)

Misura 31,5 cm di altezza x 12 circa di larghezza, con una profondità di 7,5 cm.

La base utilizzata è un normalissimo pezzo di legno, lasciato irregolare così com’era, semplicemente verniciato.

Nella seconda foto potete infatti notare come il mosaico riprenda esattamente le curvature e irregolarità del legno, senza alcuna modifica per renderlo più piano (e più agevole da lavorare per me)

Pezzo unico, firmato (in basso sul retro)

Disponibile via mail oppure su Etsy, come sempre

ENGLISH VERSION

This Spring I sterted to make some new sculpture, on rustic woods…

this is a new creation, called “Cortes The Killer” another work against war and ugly human behaviour.
I was so inspired bu Aztec’s marvellous art, so I create a new mosaic realized with precious Orsoni’s venetians enemals and rare green marble (I used two different type of greens,,, “Green Alp” marble and “Green Guatemala” marble) and some Azul Bahia azure marble

the ground is an irregular and rustic wood, only repainted

SIZE:
Height: 31,5 cm. (12,4″ inches)
Width: 12 cm. (4,72″ inches)
Depth: 7,5 cm.(2,95″ inches)

ORIGINAL, SIGNED and DATED

INTERNATIONAL SHIPPING:
usually delivery time can change from state to state, but usually for European shipping it shouldn’t take more than 10 business days. for US, Canada and Japan 10-20 business days and some more for Oceania and Australia.

Available via mail or on my Etsy’s Shop

IMG_20141231_105434

IMG_20141231_105551

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Vuoti a perdere

Un viaggio tra i luoghi abbandonati nel nostro paese

FuturArkestra

Orchestra Bislacca

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: